Il cuore dell'idea

tarantismo

s. m. [der. di taranta o tarantola]

Eccesso di isterismo caratterizzato dalla caduta del soggetto in una condizione di crisi psichica attribuita, da antiche credenze e tradizioni popolari diffuse specialmente nell’Italia meridionale, al morso di una tarantola; per far tornare il tarantato alla normalità si dà luogo ad una cerimonia rituale nel corso della quale esso, stimolato dalla musica, si abbandona ad una danza sfrenata nella quale mima con movimenti convulsi, a terra e in piedi, la lotta con il ragno che lo possiede.

Alle origini del rito vi è la necessità, propriamente umana, di far defluire le frustrazioni e i conflitti psichici che si accumulano nel corso dell'esistenza di ogni individuo, per evitare che esplodano in crisi pericolose e incontrollate. L’ordine rituale del tarantismo scarica la crisi nella danza, disciplinandola così verso un nuovo equilibrio.

 Abbiamo scelto di partire da un'analisi del tarantismo per raccontare il modo universale e al tempo stesso individuale di affrontare il ragno che ciascuno di noi ha dentro di sè; e di imparare a ballare con questo ragno.

LA VIDEOINSTALLAZIONE

Araneomorfi racconta la componente tradizionale del rito attraverso un medium contemporaneo.

La videoinstallazione è un percorso fisico, reale, ma al tempo stesso interiore e psicologico. Diversamente dal formato cinematografico convenzionale, lo spettatore può decidere come muoversi e quanto approfondire i diversi temi; se fermarsi alla sola visione o immedesimarsi.Il percorso visivo è suddiviso in capitoli, a sottolineare le diverse fasi del rituale e il processo personale di esorcizzazione di un problema.

LA MUSICA

Trattandosi di un lavoro interamente privo di dialoghi, la musica assume un ruolo di primo piano, così come lo aveva nella tradizione da cui si prendono le mosse. Immagine e suono hanno lo stesso peso, e per dare il giusto risalto alla colonna sonora senza andare a snaturare i ritmi originari abbiamo scelto di lavorare alla composizione con i Sonaturi a Jurnata, un gruppo che si occupa di musica popolare.

SOSTENGONO ARANEOMORFI

Araneomorfi è realizzato in collaborazione con l'associazione culturale Magna Grecia, patrocinato dal Comune di Cernobbio e beneficia del supporto tecnico e della consulenza di Lombardia Film CommissionKALĪ Associazione culturale, Piano 9 Produzioni e di Studio Azzurro che ha messo a disposizione lo spazio di Area Ricerca Progressiva all’interno della Fabbrica del Vapore per l’allestimento. Lo Spazio MIL di Sesto San Giovanni ospiterà le riprese per una delle scene portanti.